La Bellana e il popolo un po’ bove

LIVORNO –  Dunque, habemus Papam. La Regione, con i tempi biblici che la contraddistingue – e del resto la Toscana non è stata la prima a pianificare un assetto dei porti turistici oltre vent’anni fa, con il risultato che si è andati avanti per deroghe, bocconi e mortificanti compromessi? – ha finalmente deciso (vedi vedi) che si può fare il “Marina” di Azimut-Benetti al porto Mediceo, mentre per il porticciolo turistico della Bellana – quello che consentirebbe di ripulire i “Fossi” e dare vere risposte alle migliaia di livornesi con la barchetta – c’è una specie di “niet”, probabilmente perché i Fossi sono privatizzati da circoletti parapolitici e “quieta non movere”. E il popolo? Il popolo è bove.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*