Abu Dhabi “hub” per MSC Crociere

La compagnia di Aponte è la prima a scegliere lo scalo come “home port” – Una compagnia in 10 paesi

NAPOLI – L’ambizione di Abu Dhabi di diventare un hub da crociera internazionale di primo livello ha ricevuto un notevole impulso dopo la firma di un importante accordo di cooperazione tra l’Abu Dhabi Tourism Authority (ADTA) e MSC Crociere. La partnership vedrà l’operatore crocieristico in più rapida crescita al mondo schierare dall’ottobre 2011 una delle navi appartenenti alla sua flotta nella capitale degli Emirati Arabi Uniti, elevando la località da scalo a home port.

La “promozione” di Abu Dhabi rafforza le credenziali della città-porto confermandone lo status di astro nascente del turismo da crociera. Questa tappa fondamentale rappresenta una svolta nella strategia a lungo termine adottata da ADTA, che mira ad attrarre 2,3 milioni di visitatori entro la fine del 2012. Secondo i termini dell’accordo, durante l’itinerario inaugurale 2011-2012, sarà il Mina Zayed Port a fungere da punto di imbarco e sbarco per le navi della compagnia italiana.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*