Il “Reefer” e la serpe in seno…

LIVORNO – Il bicchiere mezzo pieno della visita cinese al “Reefer” labronico potrebbe anche sembrare un’ironia. Perché i pessimisti non hanno potuto ignorare che la  delegazione – condotta per la manina nel giro europeo – s’è trovata in piena sorpresa davanti a un porto di  cui ignorava addirittura l’esistenza.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*