Dal Forum di Assiterminal come integrare il CCNL

Gli approfondimenti e gli indirizzi dell’associazione dei datori di lavoro e dei sindacati – Le conclusioni: i problemi vanno affrontati insieme, per non creare danni

Ettore Torsetti (a sinistra) e Alessandro Giannini

LIVORNO – Era prevedibile, anzi scontato: i due temi del convegno di Assiterminal (imprese e lavoro portuale dopo la riforma; le esperienze del contratto collettivo nazionale dei lavoratori dei porti) sembravano fatti apposta per scatenare un putiferio; tanto più che la relazione tecnica svolta da Luigi Robba è andata diritta all’osso delle cose; e tanto più che tra gli invitati eccellenti c’erano anche i vertici dei tre sindacati di settore, già prioritariamente pronti a battersi contro ogni accenno di “autoproduzione” in banchina e di ritocco al contratto.

Bisogna invece ammettere che il clima si è mantenuto sufficientemente calmo (forse anche grazie alla temperatura della sala del dibattito, vicina a quella ideale di un freezer) e che le diverse linee di pensiero sono state esposte più che civilmente.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*