Evergreen ordina 10 ottomila

Chang Yung-Fa

TAIPEI – La compagnia cinese di Taiwan Evergreen sembra aver imboccato con decisione la strada del potenziamento della propria flotta. Dopo aver attentamente monitorato l’andamento della crisi internazionale dei traffici ed aver razionalizzato linee e unità, ha rotto recentemente gli indugi ed ha firmato un accordo con i cantieri Csbc di Taiwan per la costruzione di ben dieci nuove portacontenitori della classe da 8 mila teu, da consegnare tra il 2013 e il 2016.

Si tratta di unità considerate medie (visto che le maxi sono ormai arrivate a sfiorare i 15/16 mila teu di portata) ma più congeniali ai traffici specialmente con il Mediterraneo e i mari chiusi del Nord Europa.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*