Dassatti vara il POT

Partono anche i dragaggi di 70 mila metri cubi

Luciano Dassatti

NAPOLI – Il Comitato Portuale ha esaminato e approvato alcune pratiche demaniali (porto di Castellammare e località Molosiglio) e ha dato il via libera definitivo al piano triennale e al piano annuale delle opere 2011 che prevede investimenti per 110 milioni di euro.

Il presidente Luciano Dassatti, in apertura dei lavori, ha informato i membri del parlamentino portuale che è stata assegnata la gara per il dragaggio d’urgenza di 70 mila mc di fanghi e che è in corso di definizione la progettazione per la realizzazione di una rete fognaria del porto e di un depuratore.

Il presidente ha, inoltre, sottolineato che il ministero dell’Ambiente ha notificato all’Autorità Portuale, in data 25 gennaio, il decreto con cui è stata autorizzata la variante di progetto per conferire i sedimenti del dragaggio di 1.200.000 mc di fanghi del porto nella cassa di colmata della nuova Darsena di Levante.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*