Paolo d’Amico nuovo presidente Federazione del Mare

Paolo d'Amico

ROMA – Doppia carica nel cluster marittimo italiano per Paolo d’Amico: a quella di presidente di Confitarma si è aggiunta nei giorni scorsi anche quella di presidente della Federazione del Mare, dove succede a Corrado Antonini, nominato presidente d’onore con delega particolare ai rapporti internazionali.

Paolo d’Amico si è detto particolarmente onorato della nuova carica e in un comunicato ha ricordato che la Federazione del Mare ”fu fondata da mio zio Antonio, che l’ha guidata fino al 1997, quando poi cedette la presidenza a Corrado Antonini”.

La Federazione rappresenta l’intero cluster marittimo italiano. Per Confitarma è entrato nel consiglio della Federazione il suo vicepresidente Emanuele Grimaldi, che compie così un altro importante passo in riconoscimento dell’impegno crescente della sua flotta e suo personale.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*