Il Galilei sopra 4 milioni di passeggeri anche il settore cargo in forte crescita

L’utile netto a 3,5 milioni di euro, più linee internazionali e un nuovo collegamento low cost con Germanwings per Colonia/Bonn – I nuovi investimenti per il “Cargo village”

Gina Giani

PISA- L’aeroporto Galilei macina record. E mentre la Regione Toscana si divide politicamente sull’eventuale costruzione di una seconda (costosissima) pista per l’aeroporto domestico Vespucci di Firenze  oppure sulla molto più ragionevole scelta di un potenziamento del Galilei con collegamenti ferroviari veloci con i principali centri regionali, arrivano i risultati di bilancio dello scalo pisano. Che confermano il rafforzamento del traffico passeggeri anche per i primi due mesi del 2011 (+ 12,7%) malgrado la nuova “frenata” dell’economia mondiale.

Nel frattempo, in una conferenza stampa congiunta di due giorni fa, l’amministratore delegato e direttore generale di Sat Gina Giani e la portavoce di Germanwings Angelika Schwaff hanno annunciato il nuovo collegamento della compagnia tedesca low-cost da Pisa per Colonia/Bonn.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*