Asse Livorno-Bologna l’iniziativa di Gallanti

Ma le reazioni sono state tiepide anche all’interno dell’Authority – I problemi più urgenti, dicono gli operatori, rimangono quelli interni allo scalo

LIVORNO – La notizia, da un comunicato dell’Autorità Portuale, è che il commissario Giuliano Gallanti ha firmato un protocollo di collaborazione con l’interporto di Bologna; con tanto di scambio di visite con il suo presidente, e quindi – fa un po’ sorridere la cosa – la visita “riparatoria” di ieri all’interporto di Guasticce, per rassicurarlo che gli accordi bolognesi non sono alle sue spalle.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*