Livorno-Bologna l’interrogativo: e la ferrovia?

LIVORNO – C’era una volta un signor Eckelmann, ma è storia livornese “quasi” antica. Lo consultavano sulla logistica dei trasporti, e aveva idee tanto semplici e “pulite” da apparire sospette ai soloni che invece inanellavano analisi più complesse del calcolo di un’orbita extragalattica.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*