Sulle nuove presidenze delle Authorities bagarre in commissione per Mariani

La riconferma del presidente di Bari contestata dai parlamentari di PDL e UDCpTP che chiedono un supplemento di istruttoria – Problemi anche sul greco Haralambides (Brindisi)

Francesco Mariani

ROMA – E’ vero che si tratta solo di un parere consultivo non vincolante (ma obbligatorio): e comunque, quando in commissione permanente trasporti (in questo caso alla Camera) emergono così duri contrasti su una candidatura espressa dal ministero per una presidenza di Authority, vuol dire che non è solo la politica a fare le sue schermaglie: ma c’è qualche argomento da riconsiderare.

Così nella recente seduta della Commissione Trasporti alla Camera dove sono state discusse le presidenze proposte dal ministro (con l’assenso delle rispettive Regioni) per Pasqualino Monti a Civitavecchia, Sergio Prete per Taranto, Hercules Haralambides per Brindisi e Francesco Palmiro Mariani per Bari.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*