Livorno-Australia sul “Fedora”

L’imbarco curato da Medov per Wallenius e organizzata da Liburnus

LIVORNO – Imbarco eccezionale venerdì scorso sul ro/ro Fedora di bandiera svedese al terminal Cilp sulla banchina Lucca. Oggetto dell’imbarco è materiale rotabile destinato all’Australia: più precisamente un locomotore di 24,5 metri e pesante 70 tonnellate caricato su Mafi da 80 piedi e un vagone speciale da 18 metri e 55 tonnellate su Mafi da 60 piedi. La spedizione è stata organizzata dalla Liburnus, società specialista in carichi eccezionali e project cargo. L’imbarco è stato curato e seguito dal capitano Luca Barbera rappresentante di Wallenius per il Mediterraneo e da Stefano Salvestrini direttore dell’agenzia Medov, agente generale per Wallenius.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*