Il Rina certifica anche gli Usa

GENOVA – Il RINa, Registro italiano navale, ha ottenuto l’autorizzazione dalla Guardia Costiera americana (U.S. Coast Guard) a effettuare le attività di approvazione disegni e di verifica preventiva e successiva delle navi sia merci sia passeggeri battenti bandiera statunitense. In base all’accordo, il RINA ha la delega a effettuare visite ispettive ed emettere certificati secondo le seguenti convenzioni: la “Bordo Libero” (Load Line), la SOLAS, la MARPOL, l’ISM e l’International Tonnage Convention.

L’accordo che fissa le linee guida per la collaborazione tra la Guardia Costiera americana e il RINA è stato firmato presso la sede della U.S. Coast Guard di Washington da Ugo Salerno, amministratore delegato del RINA e dal contrammiraglio Paul F. Zukunft (assistente comandante della sicurezza in campo navale e dei servizi di bordo) della U.S. Coast Guard.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*