Via la Zim, arriva Msc

L’ultima nave israeliana è stata seguita a ruota dalla “Monterey”

LIVORNO – L’ultima Zim, la “Xiamen”, è uscita dal porto labronico sfidando il libeccio a 30 nodi. E’ successo mercoledì scorso alle 13, e sono stati bravi i piloti che hanno affrontato la difficile manovra nella strettoia della bocca sud del porto, una vera trappola per le grandi navi in quelle condizioni meteo. Ma è stata una specie di botta d’orgoglio, l’ultimo saluto a una compagnia che dopo mezzo secolo ha deciso di “tradire” i livornesi a favore di Genova. La Zim “Xiamen” comunque era ancora all’orizzonte che già si preannunciava la Msc “Monterey”, che tra giovedì e ieri ha avviato la linea con il Nord America abbandonata dagli israeliani. In Darsena Toscana sono stati pronti a dare il meglio di se al nuovo arrivato, anche a confermare che il “tradimento” degli israeliani è dovuto a ben altre ragioni che non alla produttività del terminal.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*