Parente (Moby): “Ogni commento è prematuro”

MILANO – Lapidario e nello stesso tempo molto prudente il commento del Moby Group sul pronunciamento dell’Antitrust. Secondo l’amministratore delegato Luigi Parente, “si tratta di una sentenza articolata e complessa che andrà esaminata con estrema attenzione” per cui al momento “ogni commento è prematuro e inopportuno”.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*