Guerra sul 14/E: ma non solo

Convocati i terminalisti della Darsena Toscana: ma urgono scelte anche per bacini, crociere e forestali

LIVORNO – Ci prova Giuliano Gallanti a fare il miracolo: cioè a trovare una soluzione condivisa per il “dente” alla radice del Terminal Darsena Toscana, sul quale da anni si scannano i terminalisti vicini, alla ricerca dello spazio vita per i propri traffici. Gallanti, anche di recente in tutte le occasioni di uscita pubblica, ha bacchettato – testuale in commissione consultiva – “l’estrema conflittualità che sta caratterizzando i rapporti e la vita commerciale del porto, che rischia di accentuare una crisi economica che è ben lungi dall’aver esaurito la propria forza propulsiva”.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*