Gallanti-pensiero al Propeller

Uniformare le aree per traffici, dragare rapidamente, disegnare un porto ideale: ma prima di tutto, la ricerca di una “collaborazione fattiva” tra operatori e istituzioni

Giuliano Gallanti

LIVORNO – Una partecipazione numerosa di operatori e di istituzioni cittadine – evento raro, persino la partecipazione del presidente della Provincia Kutufà e del sindaco Cosimi – ha salutato la ripresa dei lavori del Propeller ed il suo nuovo presidente, comandante Fiorenzo Milani che ha presentato con soddisfazione l’ingresso di undici nuovi soci.

L’ex capo piloti del porto di Livorno Milani ha voluto inaugurare l’anno sociale invitando il presidente dell’Autorità Portuale Giuliano Gallanti, destinatario della sua ormai nota lettera aperta sui problemi urgenti da risolvere nel nostro scalo, ad illustrare il disegno del nuovo piano regolatore del porto e a discutere sui lavori attualmente in corso.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*