Spediporto e blocco TIR

Denunciata l’incertezza delle normative – La protesta

Roberta Oliaro

GENOVA – Sono state centinaia le aziende presenti all’incontro voluto dal consiglio direttivo della Spediporto con i propri associati, finalizzato ad un confronto ed approfondimento legato al complesso tema sui costi minimi dell’autotrasporto.

“E’ noto infatti come da lungo tempo – dice una nota di Spediporto Genova – questo argomento rappresenti uno dei temi più dibattuti a livello governativo ed associativo a causa delle resistenze che il mercato mostra nell’accettarne gli elementi caratterizzanti e cogenti.

“I numerosi aspetti di incertezza di cui la normativa è intrisa hanno portato la committenza a porsi numerosi interrogativi che l’incontro, svolto alla presenza di numerosi esperti del settore, ha voluto approfondire attraverso una dettagliata analisi della disciplina in essere.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*