Se il porto diventa anche poesia

LIVORNO – Il Salone della Stazione Marittima ha ospitato ieri, presente un folto pubblico, due opere letterarie legate anch’esse in qualche modo al porto: una raccolta di poesie intitolata “Pensieri Silenziosi”, e un romanzo, dal titolo “la Signora delle Fate”.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*