Ultimatum di Pellegrino (MSC crociere) per una cabina di regia nazionale

Indispensabile coordinare gli interventi per ridurre i costi degli scali e fornire servizi adeguati agli standard internazionali – Il problema delle navi sempre più grandi

VENEZIA – A dieci giorni dall’”Italian Cruise Day” sulla crocieristica, che ha illustrato con orgogliosa sicurezza i forti sviluppi delle attività del comparto sui porti italiani, il managing director di MSC crociere Domenico Pellegrino ribadisce il suo allarme sull’eccessiva frammentazione dell’offerta nazionale.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*