Maersk e Safmarine fuori da Assagenti

Il duro comunicato della compagnia fa riferimento anche alla gestione finanziaria dell’associazione ora abbandonata – Il dettaglio dei contratti di lavoro

GENOVA – Lo strappo era nell’aria, preceduto da una lunga serie di trattative, peraltro senza esito. Così alla fine Maersk Line e Safmarine hanno tagliato il nodo e sono formalmente usciti dall’associazione Assagenti di Genova.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*