Assonautica: una stangata solo dannosa

ROMA – Anche l’Assonautica delle Camere di Commercio ha preso posizione nei giorni scorsi sulla parte nautica della manovra “Salva Italia” del governo Monti. In un documento firmato dal presidente nazionale Gianfranco Pontel si rileva che la nautica è stata colpita “con criteri che appaiono ai nostri esperti come discutibili sull’equità e cervellotico-burocratici sull’applicazione”.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*