Nereo Marcucci la Provvidenza per la Cilp?

Nereo Marcucci

LIVORNO – I cento giorni all’Elba di Napoleone, con minaccioso rientro in Francia con tutto quello che ne è seguito, sembrano – mutatis mutandis – un paragone accettabile con un po’ di sana ironia alla storia del rientro di Nereo Marcucci a Livorno, tra le braccia della Cilp.
Paginate dei quotidiani hanno commentato la notizia: ma non è niente rispetto al volar delle penne nel pollaio del Pd, dal quale il nostro si era tirato fuori sdegnoso andandosene da Livorno, e alle analoghe reazioni in tutte le alte sfere (se così si può dire) del potere cittadino.
L’interrogativo principe è: si “accontenterà” Nereo Marcucci di fare il super-manager di una disperata Cilp? Sarà il suo “uomo della Provvidenza”, per citare una celebre – e in questo caso imbarazzante – definizione? O considererà la nuova carica un semplice trampolino per puntare a più alti destini locali, visto che ci sono parecchie scadenze ormai prossime per poltrone più che compatibili con le sue capacità?
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*