Sono tre i sottosegretari di Lupi nessuno competente sul mare

Vincenzo De Luca, Erasmo de Angelis e Rocco Girlanda sono stati già insediati ma non hanno ancora le deleghe ufficiali – I curricula e le militanze politiche

Maurizio Lupi

ROMA – I tre sottosegretari al ministero delle Infrastrutture e Trasporti nominati dal ministro Maurizio Lupi sono stati formalmente insediati ieri e confermano che, come da tempo accade, l’interesse per il settore della portualità e dello shipping è per questo dicastero molto marginale. Nessuno dei tre infatti ha specifiche competenze nel settore ed anzi tutti e tre vantano militanza politica e conoscenza di ben altre problematiche.
In particolare il viceministro e sottosegretario Vincenzo De Luca (Pd) nato nel 1949 a Potenza è stato deputato di questo partito dal 2001 al 2008 e quindi per quattro volte sindaco di Salerno. Non risulta si sia mai occupato di problematiche marittime, anche se da sindaco di Salerno ha operato per la crescita di quel porto in collaborazione (ma qualche volta anche in dialettica ) con le linee direttive della locale Autorità portuale.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*