Scorpio sui containers con navi da 20 mila teu

Sarebbero già in trattativa almeno quattro unità con l’opzione per altre quattro – La partecipazione di Idan Ofer

MONACO – Emanuele Lauro vuole sempre più essere ricordato come l’uomo dei record nello shipping internazionale. Dopo aver fatto parlare di sè per i maxi investimenti nel liquid bulk con Scorpio Tankers e nel dry bulk con Scorpio Bulkers, il nipote di Glauco Lolli Ghetti si prepara ad aprire una nuova era nel trasporto marittimo containerizzato.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*