Il TCO accetta di trasferirsi in sponda Est ma chiede più spazi dietro la banchina

Confermata la destinazione in Darsena Toscana ma sia il numero degli accosti sia le aree sono state giudicate insufficienti – Il no al trasferimento a Piombino

LIVORNO – Anno nuovo, problema vecchio: ovvero il trasferimento del Terminal Calata Orlando (TCO) dalla sua attuale collocazione nel porto Mediceo alla nuova localizzazione. Trasferimento che è sine qua non per poter varare il “distretto crociere” alla base della gara per la Porto 2000.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*