Il distinguo di ANITA

Sì alla modalità ferroviaria ma integrata alla gomma

Thomas Baumgartner

MANTOVA – Dall’assemblea di ANITA, la componente trasportistica di Confindustria, arriva il primo distinguo della sostenibilità e del trasporto ferroviario. Con il seguente documento. In un mondo sempre più affollato con obiettivi sempre più ambiziosi, le prestazioni energetiche del trasporto migliorano anche grazie agli investimenti nel rinnovo del parco circolante effettuati al fine di rispettare l’ambiente e la sicurezza.
Ma quanto inquinano i trasporti? E quanto veramente il trasporto merci su strada? Il settore, troppo spesso accusato di inquinare e congestionare le strade, oggi è divenuto un settore attento alla sostenibilità, il quale non si sottrae ai sempre maggiori sforzi che gli sono richiesti per rispondere alle esigenze ambientali.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*