Così cambieremo, secondo Filippi

LIVORNO – Non raccontiamoci balle: il recente dibattito alla festa dell’Unità di Livorno sulla riforma portuale e i suoi riflessi sul territorio labronico, ha messo pochissima carne livornese al fuoco – per usare una metafora – e si è tenuto invece accuratamente sul generale.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*