Il decreto di chiusura della pesca al tonno rosso

E’ stato già raggiunto in anticipo il massimo contingente di 13 tonnellate concesso all’Italia

LIVORNO – A seguito dell’esaurimento del contingente di tonno rosso assegnato alla pesca sportiva e ricreativa, il ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, ha emesso il decreto di interruzione immediata e definitiva della campagna, iniziata il 16 giugno scorso, il cui termine era previsto per il 14 ottobre.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*