Raccordo FS in Darsena Toscana, via alla nuova stagione

Le caratteristiche tecniche dei treni/blocco e le prospettive di crescita dei traffici

LIVORNO – E’ un piccolo passo, nel generale programma di “cura del ferro” varato dal ministro Delrio: ma parafrasando una celebre frase del primo conquistatore della Luna, è un grande passo per il porto di Livorno. L’apertura del collegamento ferroviario tra la Darsena Toscana e la rete Fs, che due giorni fa ha visto partire il primo convoglio (sperimentale ma nemmeno tanto) è il coronamento di un progetto che Giuliano Gallanti aveva sposato con forza fin dal suo insediamento, consapevole che l’intermodalità logistica del presente – per non parlare del futuro ormai prossimo – è condizionata proprio dalle ferrovie.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*