“Comparazione” avviata sul terminal rinfusi per liberare la calata Orlando alle crociere

Livorno-Orlando-crociereLIVORNO – La “comparazione” tra i piani d’impresa del Terminal Calata Orlando di Roberto Alberti e del Livorno Terminal Tirreno di Federico Barbera, aperta dell’Autorità portuale per l’assegnazione della banchina e delle aree alla radice della sponda est in Darsena Toscana va avanti. L’Autorità portuale ha accettato il piano d’impresa del Tco, che era stato richiesto dopo l’arrivo di quello dell’Ltt, ed ha comunicato ad entrambe le società che entro il 7 febbraio dovranno presentare integrazioni ed eventuali osservazioni sul piano degli avversari. Palazzo Rosciano fornirà ad entrambi i contendenti copia del piano avversario proprio per avviare la comparazione.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*