Gallanti con l’onore delle armi

LIVORNO – “Me ne torno a Genova, città che amo, ma voglio ringraziare la comunità portuale livornese – ha detto Giuliano Gallanti, chiudendo l’esperienza a capo dell’Autorità labronica – perché con tutti voi ho avuto un rapporto professionale e umano vissuto intensamente”. Con un rimpianto. “Non aver portato a termine – ha detto – tutte le partite ancora aperte sul tappeto”.Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*