Risposte e che siano chiare

LIVORNO – Non è uno scontro di poteri. Non è nemmeno, come qualcuno ha già malignato, solo un messaggio di rottura magari pilotato da chi, avendo vinto una gara, non vuole concorrenti tra i piedi. A questo punto è una richiesta di chiarezza: su chi ha la gestione del traffico passeggeri nel porto. E se è possibile che pur esistendo la Porto 2000 che ha nella ragione sociale la gestione dei traffici passeggeri – crociere e traghetti – si autorizzi un altro terminal o comunque una gestione extra-Porto 2000. Si può, è opportuno, si deve? Occorrono risposte, non – come avevamo scritto sabato scorso – censure e silenzi. Anche perché ci possono essere motivazioni che sfuggono a Guerrieri e ai suoi consiglieri. Riportammo a suo tempo il parere di Costantino Baldissara di Grimaldi. È un punto di vista diverso da quello del presidente Guerrieri. E allora?

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*