FERCAM rafforza AIR&OCEANanche sul mercato asiatico

Nella foto: I protagonisti dell’operazione Fercam-Maimex.

BOLZANO – L’operatore FERCAM ha recentemente perfezionato un accordo per il rilevamento delle attività aeree e marittime della Società Maimex; l’acquisizione rientra tra gli obiettivi strategici di crescita di FERCAM che prevedono, entro il 2020, un sensibile rafforzamento della propria posizione di mercato nel settore Air&Ocean con relativo aumento del fatturato di questo settore aziendale.

A pochi mesi dalla costituzione di una Joint Venture con l’operatore israeliano Isline, volta in particolare a intensificare le attività dei servizi logistici marittimi e aerei da e verso Israele e Cipro, con il subentro nelle attività aeree e marittime della Società della Maimex si punta ora sull’intensificazione dei collegamenti aerei e marittimi da e verso il sudest asiatico – Estremo Oriente e Giappone.

Con questa acquisizione FERCAM andrà a rafforzare il proprio settore Air&Ocean e in particolare garantirà la propria presenza diretta in Estremo Oriente, rilevando collaboratori e uffici e magazzini di Maimex a Hong Kong, in Cina e Giappone, dove questa società ha consolidato nel tempo la propria posizione come una delle maggiori realtà italiane presenti sul territorio asiatico.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*