Il Vespucci con i bambinidelle terapie oncologiche

LIVORNO – Come da programma, lunedì scorso c’è stata un’uscita speciale della nave scuola Amerigo Vespucci per una indimenticabile veleggiata con un equipaggio di bambini in terapia oncologica.

L’idea nasce dall’intuizione dei clown-dottori dell’associazione Ridolina, la cui esperienza ventennale è maturata nel reparto di oncoematologia pediatrica dell’ospedale Santa Chiara di Pisa.

Quando alla famiglia viene diagnosticata la malattia oncologica il mondo crolla addosso ma insieme ai clown-dottori, i piccoli iniziano un nuovo percorso di speranza, un viaggio verso la guarigione all’inizio difficile ma verso un orizzonte che si spera un po’ più chiaro e sereno.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*