Tribunale Riesame riduce:ma ora si va in Cassazione

LIVORNO – Sei mesi d’interdizione dalle sue funzioni invece che dodici per il presidente dell’AdSP Stefano Corsini, otto mesi invece che dodici per il suo segretario generale Massimo Provinciali e per gli imprenditori coinvolti. Il tribunale del Riesame di Firenze, insieme a quello di Napoli per il dirigente del gruppo armatoriale ivi basato, ha deciso sulla base di un lungo elaborato non ancora reso noto alle parti, con il quale si riconoscerebbe la sostanza delle imputazioni sostenute dalla Procura di Livorno, ma si ridurrebbero i tempi dell’interdizione. C’è chi l’ha visto come una parziale assoluzione sul piano della gravità delle imputazioni; e chi come una parziale conferma delle accuse. Insomma, lo stesso bicchiere: ma mezzo pieno o mezzo vuoto.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*