WISTA e le “quote rosa” sul mare

Nella foto: L’intervento della professoressa Tallarini.

GENOVA – Nel “mare magnum” delle tematiche trattate durante la Genoa Shipping Week, c’è stato anche il delicato tema della presenza delle donne agli alti livelli delle professioni del mare. È stata rilevata l’importanza dell’accesso, oggi ridottissimo (2%), delle donne nelle professioni del mare, da Greta Tellarini, docente e direttore del master in diritto marittimo, portuale e della logistica dell’Università di Bologna.

Su questi temi lavora anche WISTA – l’associazione internazionale che promuove le donne nelle professioni del mare – “ritenendo il loro apporto – sottolinea l’associazione – un fattore in grado di promuovere la portualità. In tutta Europa si sta lavorando in questo senso con diverse iniziative”.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*