Ecco i droni come fattorini aerei comincia la nuova era dagli Usa

MILANO – C’era da aspettarselo che un giorno o l’altro arrivasse. Ed è arrivata la notizia: UPS (NYSE:UPS) ha annunciato di aver fatto domanda presso la Federal Aviation Administration (FAA) per la certificazione Part 135 per operare voli commerciali con droni all’interno del network UPS® attraverso una società sussidiaria chiamata UPS Flight Forward Inc.

Si tratta di una società di recente costituzione che potrebbe ricevere la certificazione Part 135 già da quest’anno, abilitando UPS ad operare uno dei primi servizi di consegna con droni a fini commerciali completamente certificato negli Stati Uniti. Una volta ottenuta la certificazione, UPS Flight Forward sarà posizionata per essere una delle prime società che operano con droni pienamente autorizzata a completare voli di routine. Questa certificazione pone le basi per i voli di droni fuori dalla portata visiva dell’operatore e per quelli diurni e notturni. Questi voli sono soggetti a forti restrizioni negli Stati Uniti e approvati solo in via eccezionale.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*