Cento cari auguri per cent’anni di vita

Nella foto: Ilva Doveri, la festeggiata dalla famiglia.

LIVORNO – Gli auguri a una signora che compie cent’anni, e per di più in piena forma, non solo sono doverosi ma ci fanno tanto piacere. Quando poi la signora in questione, Ilva Doveri, è anche la mamma di Piero Neri, nipote del fondatore della dinastia livornese ma ormai internazionale cavaliere del lavoro Tito Neri, gli auguri valgono il doppio. La signora Ilva, vedova di Corrado Neri che era figlio del grande Tito, ha una storia nella storia della famiglia. Perché per quanto riservata, oltre a fare la mamma e la nonna nel senso più tradizionale ha sempre avuto un ruolo di supporto e di stabilizzazione della famiglia. Una famiglia in cui i cavalieri del lavoro – sia Tito che adesso Piero – sono stati motori dello sviluppo, ma non hanno mai dimenticato che una dinastia famigliare va difesa prima ancora di farla crescere. Dentro e fuori il mondo in cui opera.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*