Innalzamento dei mari: l’allarme Federlogistica

ROMA – Federlogistica-Conftrasporto rilancia l’allarme: “L’innalzamento dei mari, causato anche dal cambiamento climatico, sarà tra le principali emergenze che dovrà affrontare l’Italia nei prossimi anni, ma siamo in drammatico ritardo”, afferma il presidente della Federazione che fa capo a Conftrasporto-Confcommercio Luigi Merlo.

“L’Olanda ha emesso un green bond da 6 miliardi di euro per investire proprio su questo e da tempo ha attivato un piano di sicurezza, come dimostra il caso del porto di Rotterdam – prosegue Merlo – centinaia di porticcioli e spiagge rischiano di scomparire e i porti di finire sott’acqua”.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*