Sollevamento e trasporti eccezionali con un focus sulla guida automatica

PIACENZA – Ci siamo: da domani 3 al 5 ottobre il quartiere fieristico ospita la settima edizione del GIS – Giornate Italiane del Sollevamento e dei Trasporti Eccezionali – che è diventata ormai uno degli appuntamenti più importanti del settore a livello europeo. Con le novità in programma, questa edizione avrà un’offerta ancora più articolata. Due i settori – carrelli elevatori e gru edili (e relativa componentistica) – che stanno registrando un notevole aumento di presenza tra gli espositori. Conferme dai settori tradizionalmente parte integrante della fiera: gru mobili, piattaforme aeree, sollevatori telescopici, rimorchi, veicoli e mezzi per la movimentazione industriale e portuale oltre che per i trasporti eccezionali. Alla precedente edizione, durante la quale sono stati registrati oltre 9.000 visitatori qualificati, erano presenti 308 espositori diretti su una superficie totale di 33.000 mq. Pochi giorni fa, alla vigilia quando si sono chiuse le iscrizioni, risultavano già iscritti 310 espositori diretti in rappresentanza di oltre 370 brand, ma il loro numero era destinato a crescere prima dell’avvio ufficiale, mentre si attendono oltre 11.000 visitatori qualificati provenienti sia dall’Italia che dall’estero.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*