In “RETE” il Comune di Livorno

Barbara Bonciani

LIVORNO – Favorire la collaborazione tra soggetti pubblici e privati, per una migliore integrazione del porto nel contesto urbano e uno sviluppo condiviso del futuro di Livorno come città-porto. È questo l’obiettivo dell’Accordo di Collaborazione tra il Comune di Livorno e RETE – Associazione Internazionale per la Collaborazione tra Porti e Città, (con sede a Venezia) che è stato firmato due giorni fa nella Sala Giunta del Comune di Livorno.

A firmare l’accordo, per la costituzione e lo sviluppo del “Nodo Avanzato di Livorno” sono stati il sindaco di Livorno Luca Salvetti e il presidente di RETE, Rinio Bruttomesso. Presente anche l’assessore Barbara Bonciani con deleghe a porto, integrazione porto città, cooperazione e pace, innovazione – università e relazioni internazionali.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*