Da Palermo il II meeting sul Mediterraneo

Pasqualino Monti

PALERMO – A un anno di distanza, il prossimo 19 dicembre, l’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Occidentale presieduta da Pasqualino Monti riaccende i riflettori sui porti di Palermo, Termini Imerese, Trapani e Porto Empedocle, presentando i risultati di una stagione intensa sia sul fronte dei nuovi traffici che dei cantieri aperti; ma specialmente – sottolinea la nota dell’AdSP – sulle prospettive di un’area destinata a diventare centrale nel Mediterraneo per il mercato delle crociere, e non solo.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*