Un ponte con la Grecia

Nella foto (da sx): Stefano Corsini e Panagiotis Zaragkas.

LIVORNO – Stabilire una cooperazione stabile e reciproca tra i porti del Sistema e quelli della Grecia e sviluppare nuovi flussi commerciali tra Europa, Mediterraneo ed Estremo Oriente. Questo l’obiettivo dell’incontro tenutosi a Palazzo Rosciano tra il primo consigliere per gli affari economici e commerciali dell’ambasciata greca, Panagiotis Zaragkas, e il presidente dell’AdSP del Mar Tirreno Settentrionale, Stefano Corsini.

Al centro del tavolo la possibilità di razionalizzare la catena logistica tra i due Paesi attivando inedite sinergie tra Livorno (e Piombino) e il porto del Pireo, maggiore scalo della Grecia e del Mediterraneo orientale, oltre che snodo di collegamento ideale tra l’Asia e l’Europa centrale e orientale.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*