Vini: export USA nel caos per i minacciati dazi Trump

VERONA – I dazi aggiuntivi statunitensi creano forte incertezza, secondo i risultati dell’Osservatorio Vinitaly Nomisma Wine Monitor. E a farne le spese, a dicembre, non sono solo i paesi penalizzati in dogana ma anche l’Italia, minacciata da analoghi interventi.

È di 5,55 miliardi di euro infatti il valore complessivo del vino importato dagli USA nel 2019.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*