Brexit e procedure doganali ecco la task force Laghezza

LA SPEZIA – La Laghezza Spa, gruppo leader nel settore doganale in Italia, gioca sull’anticipo e lancia sul mercato un pacchetto di soluzioni mirate per chi lavora con il Regno Unito e quindi, a partire dal primo gennaio 2021, si troverà a fare i conti con le conseguenze della Brexit. Conseguenze sintetizzabili nella procedura di uscita ex art. 50 del Trattato, e quindi nella scelta del Regno Unito di non essere più soggetto alle regole doganali dell’Unione Europea, e salvo diversi accordi commerciali, vedersi applicare negli scambi con Paesi UE le regole e le formalità vigenti per i Paesi terzi.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*