Ambiente, clima e salute: “Dev’essere Sanità Green”

Durante il Tavolo di lavoro ‘Salute, pandemia da Covid-19 e cambiamento climatico” si è discusso se è possibile pensare a una Sanità Green. Il dibattito ha avuto luogo con la Winter School “Call to action per un SSN innovativo e resiliente… se correttamente finanziato” di Motore Sanità, che ha visto per due giorni confrontarsi i massimi esperti della Sanità italiana.

Queste le parole di Domenico Scibetta, presidente Federsanità ANCI Veneto “Ci sono sempre state pandemie nell’umanità con germi e virus che derivavano dagli animali. Negli ultimi 30anni ci sono state malattie emergenti derivate dagli animali. L’OMS ha spiegato il rapporto cambiamenti climatici e la possibilità di sviluppare malattie. La deforestazione ha alterato l’equilibrio tra razza umana e animale, come ad esempio è successo con il pipistrello. È chiaro che la temperatura e la qualità dell’aria giocano un ruolo determinante nel generare malattie. In Siberia il CNR francese ha trovato virus sepolti da 30 mila anni che hanno una grande complessità genetica, come in Cile e Australia ne sono stati trovati altri. Dovremmo prepararci alle conseguenze delle alterazioni del clima”.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*