Assoporti su “Milleproroghe”

Rodolfo Giampieri

ROMA – L’Associazione dei Porti Italiani Assoporti ha espresso “grande soddisfazione per l’accoglimento di alcuni emendamenti nel decreto “Milleproroghe”, necessari per il settore portuale nazionale.

“Durante la scorsa notte – ha dichiarato il presidente di Assoporti Rodolfo Giampieri – sono stati approvati gli emendamenti a favore dei lavoratori dei porti italiani. Si tratta di temi che erano già stati ampiamente discussi con il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili a favore del sistema portuale italiano. In particolare, il riconoscimento del fondo esodo per i porti che ha due obiettivi principali;

  1. accompagnare alla pensione i lavoratori fragili; e
  2. nello stesso tempo favorire un ricambio generazionale.”

“L’attività portata avanti da Assoporti – ha concluso Giampieri – grazie all’impegno delle AdSP, e da tutto il cluster portuale tesa al miglioramento di alcuni aspetti del lavoro portuale ha contribuito al raggiungimento di questo importante risultato che aiuta a garantire anche la tenuta sociale del comparto in una fase di trasformazione a 360°. Fondamentale sarebbe anche un’integrazione ad hoc al provvedimento per il sostegno delle vittime dell’amianto.”

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*