Sempre più polizze vita

Nell’immagine: La paura simbolizzata dal Covid.

ROMA – Gli italiani diventano più cauti. Secondo l’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni, nel 2021 sono cresciute del 4,5% le polizze sulla vita e dell’1,9% quelle a tutela dei danni. In aumento anche quelle professionali, come confermato da Assigeco s.r.l., società di brokeraggio di spicco operante sul mercato italiano.

Da oltre 40 anni punto di riferimento nel ruolo di Broker Grossista, Lloyd’s Coverholder, per il canale B2B verso broker e gruppi agenti, solo nel 2021 Assigeco ha venduto oltre 100 mila polizze professionali all’ampia platea di professionisti a cui si rivolge: ingegneri, architetti, avvocati, commercialisti, geologi, dipendenti pubblici attività non regolamentate e altre categorie.

A fare da traino a questo boom di assicurazioni è stato in particolare il Superbonus, che ha dato nuova linfa vitale al settore dell’edilizia. A fine 2021, infatti, erano almeno 95 mila i cantieri partiti grazie a questo incentivo, e diversi altri sono iniziati nel corso di quest’anno.

Ad aumentare, però, non è stato solo il numero delle richieste, ma anche la consapevolezza dei consumatori, che sono diventati sempre più esigenti, chiedendo alla propria polizza non solo sicurezza e ottime coperture, ma anche rapidità, semplicità e la possibilità di gestire il tutto online.

Per rispondere alle nuove richieste del mercato, Assigeco ha lanciato Assaperlo.com, un network interamente digitale, rivolto direttamente al professionista e al consumatore finale, con l’intento di abbinare le migliori soluzioni assicurative a servizi interessanti per la vita quotidiana.

“Si sta assistendo da qualche tempo, a un aumento della domanda assicurativa soprattutto nel canale retail. I clienti stanno andando alla ricerca di soluzioni più semplici da comprendere e da sottoscrivere, restando nello stesso tempo comodamente seduti in poltrona” spiega Osvaldo Rosa, managing director di Assigeco.

“Dopo una fase iniziale di studio, abbiamo lanciato la versione ufficiale di Assaperlo.com a metà novembre 2022 e l’aumento di vendita registrato ad oggi, è stato già del 50 % rispetto al periodo di testing,in cui ci siamo presi il tempo necessario per affinare i processi di analisi della customer experience digitale. L’orientamento online al consumatore finale che ricerca soluzioni nel web, verso il quale stiamo indirizzando parte degli sforzi dell’azienda, è anche il frutto della forte vocazione digitale che ha sempre contraddistinto Assigeco, che da oltre 10 anni investe continuamente in innovazione a livello informatico” aggiunge Attilio Stigliano Manager Public Bodies at Lloyd’s Unit.

La proiezione verso un consumatore sempre più diretto ed esigente, che prima di acquistare si informa sul web, evidenzia anche un altro importante aspetto del mondo assicurativo che spesso nel passato  ne ha rappresentato anche un limite: il linguaggio, da sempre troppo specialistico e poco comprensibile per i non “addetti ai lavori”.

“Per poter supportare Assigeco e il suo canale digitale Assaperlo.com, abbiamo sostenuto la parte di digitalizzazione informatica con diversificate azioni di marketing e comunicazione ben indirizzate verso target opportunatamente selezionati. Facendo leva anche sull’elaborazione di un linguaggio e di un tono di voce più semplice e allo stesso tempo fortemente emozionale, è stato possibile raggiungere l’obiettivo in tempi relativamente rapidi” conclude Pamela Bonatti, head of marketing Assaperlo.com.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*