A fuoco a Palermo “La Superba”

Pasqualino Monti

PALERMO – L’inizio dell’anno ha registrato già due incidenti in campo marittimo-portuale.

Prima l’incaglio, fortunatamente senza conseguenze gravi, della portacontainer della MSC a 👉 Gioia Tauro.

Poi, sabato scorso, il devastante incendio 🔥🔥 sul traghetto 🛳 La Superba in banchina a Palermo. Passeggeri ed equipaggio sono stati prontamente evacuati.

🗣 “Per fortuna non ci sono state vittime – ha dichiarato il presidente dell’AdSP 👤 Pasqualino Montigrazie al pronto intervento e all’opera dei vigili del fuoco e della Capitaneria di porto ai quali va il mio personale ringraziamento. È rientrato anche l’allarme ma perché l’emergenza si possa dichiarare conclusa, bisognerà attendere il raffreddamento della nave che ha raggiunto temperature molto elevate. Aspettiamo, dunque, che i vigili del fuoco completino le loro operazioni per dichiarare, con certezza, il ritorno alla normalità”.

A distanza di 17 ore dall’incendio che si è sviluppato a bordo del traghetto La Superba ormeggiato al porto di Palermo e diretto a Napoli, la Gnv a spiegare come sono andate le cose.

“La compagnia – si legge in una nota – informa che si è immediatamente intervenuti riunendo l’unita di crisi per supportare le decisioni del comandante, che sin dal primo momento ha agito in coordinamento con le autorità competenti. L’unità di crisi, costantemente connessa tramite la centrale operativa, ha inoltre coordinato tutte le altre funzioni aziendali per assicurare la massima assistenza a tutti i passeggeri interessati dall’incidente”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*